Ripristino elastobituminoso e resistente al freddo di una vecchia guaina bituminosa

PROBLEMA:

Infiltrazioni d’acqua dovute a problematiche derivanti da impermeabilizzazioni inefficienti, danneggiate o assenti in copertura.

SOLUZIONE:

In questi casi possiamo effettuare l’impermeabilizzazione direttamente in adesione alla membrana bituminosa in essere evitando l’oneroso smantellamento della stessa mediante il sistema Icopas.

CAUSA:

problematiche delle impermeabilizzazioni esistenti in copertura costituite da membrane bitume-polimero.

RISULTATO:

Ripristino del manto esistente mediante realizzazione di uno strato impermeabile elasto-bituminoso di  elevata elasticità e resistenza al crack-bridging, resistenza ai raggi UV, resistente al ristagno d’acqua e alla grandine.

La soluzione al tuo problema

Icopas, la membrana liquida impermeabilizzante costituita da pregiati bitumi selezionati, modificati con polimeri di ultima generazione, ad elevate prestazioni meccaniche e ad altissima elasticità, sino a – 50°C.

promotore di adesione per sistema ICOPAS

1. Icopas P

1a. In presenza di membrana bituminosa ardesiata, Icopas P consente l’imprimitura perfetta del supporto.

1b. Su membrana bituminosa liscia, non occorre l’imprimitura.

membrana continua

2. Icopas

Posa in doppia mano del prodotto, attraverso il semplice utilizzo di strumenti come pennello, rullo, o spatola liscia.

ICOARM TNT ROLL

3. Icoarm TNT Roll

Elemento di rinforzo tra la prima e la seconda mano di Icopas.

vernice alluminio prestige con alta riflessione solare ed alto potere coprente

4. Icoall / Icoprot

Elemento di finitura protettiva dopo la seconda mano di Icopas.

Un sistema pronto a supportarti

Hai perplessità sull'applicazione dei prodotti, sulle specifiche tecniche o necessiti di ulteriori informazioni? Icobit è al tuo fianco in ogni momento. Consulta i manuali d'uso e la documentazione tecnica, segui i video tutorial nella nostra Academy o contattaci direttamente. Siamo al tuo servizio.